Il Cappero

Scritto da Cecyf176 Il .


capperoIl cappero il cui nome proviene dall’arabo “cabir”,  è una pianta che nelle isole Eolie esiste da secoli allo stato selvatico, è un piccolo arbusto sempreverde tipico dell’area mediterranea, composto da un tronco legnoso e da rami erbacei su cui si sviluppano foglioline verde scuro, ovali e carnose; il  cappero lo troviamo sui pendii rocciosi, tra le spaccature della roccia e in qualsiasi tipo di terreno,  negli ultimi anni è anche molto diffuso nei giardini come pianta ornamentale.

La Malvasia

Scritto da Cecyf176 Il .


malvasia90x90La Malvasia  è un vino dolce ricavato da vitigni importati e naturalizzati nelle isole, apprezzato fin dall'antichità, in passato veniva commercializzato nei paesi del Mediterraneo e oggi è  conosciuto in tutto il mondo; la sua produzione ha conosciuto in passato in coincidenza di guerre o a seguito della diffusione nei vigneti di malattie parassitarie infestanti, lunghi periodi di stasi.

Oggi la Malvasia è stabilmente prodotta nelle isole  è costituisce uno dei vini più pregiati ed esclusivi del mondo, lo si produce infatti solo  nelle Eolie e in poche altre isole del Mediterraneo: in Sardegna, a Creta,  a Madeira e nelle Canarie; originaria del Peloponneso sud-orientale, la malvasia deriva il suo nome da un piccolo centro omonimo sulla costa, situato su un promontorio alto 300m, in vicinanza dell’antica Epidaurus Limera, nel nomos di Laconia ( in greco Monemvasia o Monembasia).